Francia

I GIORNO LOC. DI PARTENZA - DIGIONE
Ritrovo dei Signori partecipanti e partenza in pullman granturismo in direzione Dijon. Sosta per il pranzo in ristorante lungo il percorso. All’arrivo sistemazione in hotel nelle camere riservate. Tempo libero a disposizione per fare due passi in centro...situata ai piedi delle alture della cote d’Or e al margine di una fertile pianura, Digione è famoso centro gastronomico e punto di partenza della “Route des Grands Crus”, la strada dei vini prestigiosi...Cena e pernottamento in hotel.

II GIORNO DIGIORNE - PARIGI
Dopo la prima colazione partenza per Parigi. Arrivo per il pranzo in ristorante. Pomeriggio incontro con la guida per la visita della città...Piazza Vendome, Quartiere Latino....Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel. Dopo cena facoltativa minicrociera sulla Senna.

III GIORNO PARIGI
Trattamento di pensione completa. In mattinata incontro con la guida e visita della città’ dell’intera giornata durante la quale si potranno ammirare: l’Ile de la Citè con al centro l ‘imponente cattedrale gotica di Notre-Dame (visita interna e esterna); il quartiere latino, cioè il quartiere degli studi con boulevard Saint-Michel, grande viale aperto sotto il secondo Impero, che sale rettilineo verso la collina di Sainte Geneviève; Giardini di Lussemburgo, un vasto parco di 23 ettari con boschetti sparsi di statue, campi da gioco, attrazioni varie e il Palazzo di Lussemburgo, antica residenza reale oggi sede del Senato della Repubblica e una delle maggiori attrattive della “rive gauche”; la Sorbonne, famosa università parigina e la Tour Eiffel, il monumento più caratteristico e noto di Parigi, divenuto simbolo della città; l’Arco di Trionfo e Champs Elysèe, famoso viale alberato con moltissimi bistro, ristorantini, negozi.

IV GIORNO PARIGI – VERSAILLES – TOURS/AMBOISE
Trattamento di pensione completa. Incontro con la guida per la visita di Versailles, famosa per la Reggia di Luigi XIV con lussuose stanze decorate e ammobiliate in ricordo del “Re Sole” e un magnifico parco con giochi d’acqua e fontane zampillanti. Pranzo in ristorante. Pomeriggio proseguimento per Tours/Amboise. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

V GIORNO Esc. CHENONCEAUX – AZAY LE RIDEAU - VILLANDRY
Trattamento di pensione completa. Partenza per Chenonceaux e visita del castello...fu costruito tra il 1513 e il 1521 dal banchiere Thomas Bohier e dalla moglie Cathérine Briconnet, che diede un apporto essenziale ai lavori, dato le frequenti assenze del marito. Alla morte di Bohier, come indennizzo per i debiti da lui contratti, il castello venne ceduto dagli eredi a Francesco I...Proseguimento per Villandry. Visita del castello di Villandry, edificio rinascimentale costruito nel 1532 da Jean le Breton, ministro di Francesco I, è circondato da bellissimi giardini, ricostruiti nella loro forma originaria all italiana, disposti su tre terrazze con un bacino d’acqua, canali, fontane pergolati con aiuole a disegni geometrici. Visita del castello di Azay-le-rideau, capolavoro del Rinascimento, eseguito dal finanziere Gilles Berthelot, specchiatosi nelle acque dell’Indre che fa da fossato naturale.

VI GIORNO Esc. AMBOISE- CHAMBORD
Escursione al castello di Amboise...sorge su uno sperone roccioso dominante la Loira, poggiando sopra preesistenti poderose costruzioni, rifatte nel ‘400. Iniziato nel 1492 da Carlo VIII, venne ultimato sotto Luigi XII e Francesco I. Nel 1560 durante la congiura di Amboise fu teatro del massacro degli Ugonotti (protestanti calvinisti) che vennero impiccati o gettati nel fiume dai bastioni...Visita del “clos luce” e della famosa cappella dove sono conservate le ossa di Leonardo da Vinci. Proseguimento per Cheverny per la visita del castello, elegante dimora signorile, circondata da un vasto parco, fatta costruire nella prima metà del ‘600 da Henri Hurault de Cheverny e tuttora di proprietà della famiglia. Continuazione per Chambord. Visita del Castello soggiorno prediletto di quasi tutti i re di Francia, è il più famoso tra quelli della valle della Loira. Iniziato nel 1519 da Francesco I e largamente influenzato dal gusto italiano, segna l’apogeo del rinascimento francese, e solo nella pianta ricorda l’impostazione dei castelli medievali. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

VII GIORNO TOURS/AMBOISE - NEVERS – MACON
Trattamento di pensione completa. Partenza per Nevers, città-tappa sulla via che porta a S. Giacomo di Compostella e visita guidata, in particolar modo del Monastero delle Suore della Carità di Nevers ed ai luoghi di S. Bernadetta. Pranzo in ristorante. Al termine partenza per per Macon. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

VII GIORNO MACON – ARS SUR FORMAN – LIONE - LOC. DI PARTENZA
Prima colazione in hotel. Si prosegue per Ars per la visita ai luoghi e ricordi i San Giovanni Maria Vianney, conosciuto come il Santo Curato d’Ars. Al termine proseguimento per la visita di Lione. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro con arrivo previsto in sede in serata.

Print Friendly, PDF & Email

< INDICE VIAGGI CULTURALI / EUROPA